Case history: lastre Altuglas® Elit 3

  • 0

Case history: lastre Altuglas® Elit 3

Lastre Altuglas® Elit 3 per illuminazione tangenziale. Una case history di design nel settore illuminotecnico.

Altuglas® Elit 3 è una lastra acrilica colata addittivata messa a punto per il settore del display e dell’illuminotecnica.
E’ l’ultima versione ottimizzata della famiglia ELIT (Edge Lit Technology, ovvero illuminazione tangenziale o attraverso i bordi), famiglia di prodotti nata diversi anni fa per sostituire la tecnica a cassonetto per il settore delle insegne retroilluminate.

I vantaggi della tecnologia dell’illuminazione tangenziale consistono nella possibilità di fabbricare insegne più leggere, a basso spessore e con maggiori possibilità di design (di varie forme , curve, con spessore totale dell’insegna in alcuni casi inferiori al centimetro) e infine, in questi ultimi anni, hanno consentito in maniera estremamente efficace, l’utilizzo della tecnologia a LED, di gran lunga più performante dei classici tubi al neon.

Le figure illustrano nel dettaglio il principio di funzionamento fisico della lastra e la configurazione led, cornice, lastra, supporto pubblicitario per la realizzazione di insegne con questa tecnologia.

Principio di funzionamento

altuglas-elit3 funzionamento

Configurazione per insegne

altuglas-elit3 configurazione

Un esempio di questo tipo di applicazione è riportato nell’ illustrazione seguente dove le sorgenti
luminose sono costituite da LED poste su due bordi dell’ insegne.

altuglas-elit3 esempio
Progettisti e designer hanno però intravisto ulteriori possibilità di applicazione di queste tipologie di lastre, realizzando di fatto delle vere e proprie sorgenti luminose costituite dalla lastra stessa che emette dalla sua superfice, la luce che riceve dai bordi.
Il problema da risolvere è sempre l’ottenimento di un manufatto che presenti una illuminazione costante. Una alternativa alle lastre addittivate è costituita da lastre in PMMA lavorate al laser con pattern particolari, ottimizzati per tenere conto della perdita di luce che si verifica allontanandosi dalla sorgente luminosa posta sui bordi, ma questa soluzione di fatto permette la
realizzazione di superficie che appaiono illuminate in maniera puntiforme come riportato sotto.

altuglas-elit3 luminosità uniforme
Le lastre ELIT 3 in generale quando illuminate su due o quattro lati permettono di ottenere con opportuni motori luce, una illuminazione elevata, costante e uniforme su tutta la lastra.
Si possono così ottenere delle sorgenti luminose o veri e propri pannelli luminosi che hanno la caratteristica di avere costanza di luminosità su tutta la superfice senza la comparsa di spot luminosi.

altuglas-elit3 esempio cappa da cucinaCon questo approccio, le lastre ELIT 3 sono state utilizzate per la realizzazione di una cappa da cucina di FABER (azienda leader del settore) e messa a punto con l’azienda Hikari di Verona. L’utilizzo della lastra ELIT 3 ha consentito di risolvere e soddisfare tutti i requisiti tecnici, normativi, ma anche di ottimizzazione dei costi per la realizzazione di un manufatto ad alto valore tecnologico e di design.

Ti invitiamo a fissare un incontro presso i nostri uffici o presso la vostra azienda per prendere visione delle lastre ALTUGLAS® ELIT 3 per apprezzarne le caratteristiche dal vivo e non solo in fotografia.

Contattaci al numero 049 90 70 334
o scrivi a meglas@meglas.it